SENZA BARRIERE

CANCELLINO – Senza Barriere

LUOGO: BADIA PRATAGLIA, LOC. CANCELLINO – AR
PERIODO: da Maggio a Settembre
DURATA PREVISTA: 4 ore circa
DISTANZA: 3 km circa
DISLIVELLO: 10 mt
DESCRIZIONE: Escursione nel Parco delle Foreste Casentinesi dedicata ad utenti con disabilità e ai loro
accompagnatori, su un percorso agevole ed in piano nella splendida faggeta appenninica a circa 1000 m
s.l.m. fino alla Fonte del Re. La proposta è fruibile al mattino o nel pomeriggio.

Nel bosco svolgeremo una piccola attività artistica.
L’itinerario è adatto a tutti, famiglie e bambini.
Cani ammessi al guinzaglio.
Escursione parte del programma “Carta Europea del Turismo Sostenibile”
Su richiesta sarà possibile concordare una visita al Centro Visite del Parco e al Museo Forestale di Badia
Prataglia.

LIVELLO DI DIFFICOLTÀ: E

RITROVO: ore 9,30 BADIA PRATAGLIA, spostamento in macchina per l’inizio del sentiero, 5 km
Oppure: RITROVO ore 15,30 BADIA PRATAGLIA, spostamento in macchina per l’inizio del sentiero, 5 km

 

CAMPIGNA – Senza Barriere

LUOGO: CAMPIGNA – AR
PERIODO: da maggio a settembre
DURATA PREVISTA: 4 ore circa
DISTANZA: 3,5 km circa
DISLIVELLO: 10 mt
DESCRIZIONE: Escursione dedicata ad utenti con disabilità e ai loro accompagnatori, su un percorso agevole ed in piano nella foresta appenninica a circa 1000 m s.l.m., nel Parco delle Foreste Casentinesi.

Nei pressi della Fonte di Romolino svolgeremo una piccola attività artistica.
L’itinerario è adatto a tutti, famiglie e bambini.
Cani ammessi al guinzaglio.
Escursione parte del programma “Carta Europea del Turismo Sostenibile”
Su richiesta sarà possibile concordare una visita al Museo Forestale di Campigna.

LIVELLO DI DIFFICOLTÀ: E

RITROVO: ore 9,30 CAMPIGNA

 

PREZZO: da 10 a 20 € da concordare in base al gruppo

PARTECIPANTI: da concordare in base alle regole sanitarie vigenti.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA, tramite email (lascia il tuo contatto telefonico) o telefonicamente

Per eventuali domande si prega di contattare la guida.

La partecipazione all’escursione sottintende l’accettazione del regolamento di ArteNa – Arte e Natura in
materia di sicurezza in ambiente naturale e di privacy.